Su GIOT si parla di noi e del sonno su misura


LA MASSIMA PERSONALIZZAZIONE DEL SONNO

Nel numero 03/2018 cartaceo di GIOT (Giornale Italiano di Ortopedia e Traumatologia), trovate un articolo redazionale di uno dei nostri dispositivi per il sonno: Dormosan Therapy S37®.

L’Unità di Riposo Terapeutica progettata agli inizi degli anni ’90 dal Centro di Ricerche Linea di Fiorano, costantemente migliorata nel tempo, ora anche con la collaborazione del Sannio Tech.

I riscontri ottenuti sono sorprendenti e le persone che hanno adottato imPrendiSonno evidenziano una serie di risultati inimmaginabili. Vedi alcune testimonianze.

“La posizione eretta che contraddistingue l’uomo è il risultato di una graduale evoluzione della posizione a quattro zampe utilizzata dalle scimmie. In questo passaggio la colonna vertebrale, che prima aveva ben quattro punti di appoggio è rimasta con un unico punto di appoggio, il bacino, che si è ritrovato a reggere da solo il peso della testa, delle spalle, degli arti superiori, dei polmoni e dell’addome. La maggior parte del peso del corpo umano grava quindi sul tratto lombosacrale della colonna vertebrale.

Detto questo è facile intuire che la colonna vertebrale necessita ogni giorno di tempi di recupero importanti sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo”

“Per esempio una dolenzia a livello della coscia e del ginocchio può essere causata da una compressione dei nervi che fuoriescono dalla terza vertebra lombare. Una alterazione dell’area lombare è responsabile anche della sindrome dell’arto irrequieto così come una compressione a livello della colonna che colpisca il parasimpatico porta a una sensazione di freddo al piede, ma toccandolo si scopre che la temperatura è normale”

….

“Dunque è sempre più chiaro che dormire non basta: non è importante soltanto il numero di ore che dedichiamo al sonno. Ciò che più conta è la qualità del sonno e la sua capacità  di rigenerare le energie fisiche e mentali  e di trasmetterci benessere e piacere.”

RivGIOT_3_18_1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.